OLEVANO ROMANO CORRI OLIMPIA EUR E INVERNALISSIMA

68 Condivisioni

Eccoci ragazzi..
Fine settimana con gli straordinari.
Bradipi ovunque.
Ad Olevano Romano si va ad affrontare la gara organizzata dal mitico Christian Milana e la sua società.
La gara segna quasi 10km molto impegnativi, 3 giri di un percorso duro con tanta salita.
I nostri Bradipi hanno preso sul serio la sfida e a testa bassa sono arrivati al traguardo.
Francesca Marchetti (5 categoria)
Aurora Giorgi (2 categoria)
Marco Mercuri(1 categoria)
Il Presidente Peppe Minici (1 categoria)
Vittorio Pietrosimone (4 categoria)
Roberto Ilardo, Alessandro Valentini, Francesco Pietrella, Federico Franceschi, Giuseppe Mancuso, Gaetano Gilardi, con il sostegno di Claudia Santini che  fa le foto e veglia il nostro Gazebo, in cui alla fine come sempre ci si ritrova. Stavolta, per onorare la trasferta, i bradipi sonorimasti a pranzo tutti insieme intorno al tavolo per divertirsi raccontare le emozioni appena passate e stare insieme.
Grande gruppo, compagnia perfetta.
Grazie a voi tutti di stare in questo gruppi.
All’Olimpia Rur invece la nostra Carla Mazza combatte come al solito e centra il 1 posto di categoria, mitica come sempre.
In questa gara anche Claudio Migliorati il nostro bradipo nonchè pacer  d’eccellenza.
DaRroma a Bastia Umbria il fantastico Cristiano Boccadoro fa la sua mezza maratona alla temuta Invernalissima, gara nella quale nel nome già c’è sintetizzato tutto. Cristiano  però il freddo non lo teme e si butta con tutto se stesso. un Bravo anche a lui!
A Caracalla, alla staffetta 8×20, organizzata da Telethon e BNL per la raccolta fondi il grande Alessandro Reali e il figlio portano a termine i loro 20′ con commozione di entrambi, (forse più il più papà) di aver corso insieme. Spirito di aggregazione e gruppo.
Fantastico.
Grandi tutti, grazie per essere in gruppo. Grazie ai fotografi che ci permettono di ricordare questi bei momenti di condivisione con le loro foto.
W piano ma arriviamo

 

OLEVANO CORRIOLIMPIA EUR INVERNALISSIMA

Natalina e Trail Dei Due Laghi

56 Condivisioni

Eccoci ragazzi!
Questa fine settimana si parte dal sabato, giorni  di festa dell’Immacolata, e i bradipi quando è festa non stanno certo a casa.  Cercano competizioni ovunque, e le trovano.
Sabato si va a Monterotondo con la mitica Natalina, gara nervosa con parecchi saliscendi di 10 km.
Un bel folto gruppo di bradipi si cimenta nel percorso non semplice, abbastanza tortuoso ma nessuno si scoraggia.
Il primo dei Bradipi a tagliare il traguarado è il grande Alessio Biagioni che si piazza anche 6° assoluto e primo di categoria. Subito dietro di lui il grande Presidente Peppe Minici.
Al debutto con la maglia Bradipa, che conquista anche il secondo posto di categoria c’è la new entry Pietro Mirabelli. Ma anche   Gianluca Achille che per questa competizione viene “preso in prestito” da Purosangue e gareggia in verde Bradipo anche lui.
Voglio citare anche il mitico Walter Guerrera, Gaetano Gilardi,  Federico Cuguru, Francesco Pietrella, Cristiano  Boccadoro, Aurora Giorgi, Patrizia Rocchi,  e Francesca Marchetti.
Tutti super! ma il bello arriva sempre al Gazebo quando ormai la tensione della gara viene smaltita e ci si può dedicare alla compagnia, alla condivisione e alle risate con il gruppo.
Domenica  il nostro stacanovista dei Trail, Giuseppe Esposito si cimenta appunto nel suggestivo Trail Dei Due Laghi.
Che dire se ogni giorno c’è  una competizione, ogni volta ci sarà un bradipo che partecipa.
Grandi ragazzi, siete unici.
W piano ma arriviamo

Natalina

Best Woman, Coast To Coast e Latina

14 Condivisioni

Eccoci ragazzi…
Un fine settimana baciati dal sole che ci ha regalato giornate primaverili.
I bradipi che fanno? anche questa volta trovano competizioni ovunque.
Mentre il nostro Presidente con consorte si concede una piccola pausa con gita a Napoli, il vice presidente Fabio Bruni con l’aiuto di Daniele Simonelli e Angelo Bonanni vanno in quel di Fiumicino con il grande Bradipone per accogliere tutto il gruppo, riuscendo alla grande nel compito assegnatogli.
Siamo dunque alla Best Woman con un folto gruppo di bradipi anche nuovi tesserati. Molti PB, quindi grande impegno, ma sopratutto grande affiatamento pre gara, i bradipi anziani hanno accolto i nuovi,  la voglia di gruppo viene subito trasmessa, e prevale su tutto. Dove il divertirsi è la motivazione più grande per i Piano Ma Arriviamo.
Ma passiamo al vivo della competizione:
i nuovi PB sono di :
Roberto Ilardo 38.11,
Alessandro Vischetti 38.30,
Roberto Bertacchi 39.36,
A seguire, ottime prestazioni anche per Luca Di Salvo,  Fotunato Rizzo, Marco Dinozzi, Daniele Simonelli,  Sandro Civica, Vitaliano Perfetto, Massimiliano Pinzuti, Luca Sacchi,  Fabio Moretti ,Stefano Salvagni, le donne: Ilaria Reali, Claudia Luciani, Marina Ruffini, Mnica Peta. Grandi tutti.
Altri bradipi si sentivano nelle gambe un po più di 10 km, quindi si concentrano sulla Maratona di Latina, come Pacer. Quindi senza pensare al tempo ma per accompagnare altri amici runner, tanto che il nostro super Ultramaratoneta Pauolo Cossio La Rosa fa il Pacer delle 4h15 insieme al nuovo bradipo Massimiliano De Luca. Mentre Alessandro Reali, anche lui new entry, porta i palloncini delle 3h30.
Un Plauso per la  fantastica Valentina Pici che debutta con la canotta bradipa portando a termine la sua maratona. Non è un  caso che quando gli chiedi “come e andata?”  lei ti risponde “mi sono divertita!” .. questo è l’importante, grande, giusta mentalità che ci contraddistingue.
Chi non si e voluto spostare tanto ha trovato una garetta vicino casa e quindi il nostro Alessio Biagioni giunge 2 assoluto alla Corri Riano, dove trova il nostro Giuseppe Esposito che si diverte anche se in un terreno non adeguato per lui.
Chi invece non si fa problemi con gli spostamenti sono la nostra Carla Mazza accompagnata dalla mitica Alessandra Bonadies. Affrontano la distanza di 27 KM alla Coast to coast Positano Sorrento.
Carla taglia il traguardo  seconda assoluta, Alessandra fiera dei suoi ultimi PB  si gode il paesaggio mozzafiato della gara.
Grandi tutti, super per l’impegno messo, e grazie di fare parte di questo gruppo.
W piano ma arriviamo.

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic

Pic