Si torna in corsa alle 7 Contrade di Orte e a Ostia per l’Ambiente

108 Condivisioni

Bentornatiiiii

Bentornati ragazzi, forse non tutti sono andati via, ma corse trail escursioni e gare sicuramente non sono mancate. I nostri ragazzi sempre all’insegna del divertimento hanno trascorso le meritate vacanze senza trascurare la parte sportiva, anzi, hanno unito l’utile al dilettevole accompagnando le ultime gare da goderecci post gara.

Ad Orte ci siamo davvero distinti.  Al Trofeo delle 7 Contrade il nostro Alessio Biagioni taglia il traguardo per primo seguito a pochi secondi dal Presidente Peppe Minici, una vera e propria conquista vista la difficoltà del percorso che presenta 3 km di sterrato e finisce con una spietata salita di 300 metri. Quasi 12 km di caldo ma il nuovo tracciato da soddisfazione, soprattutto all’arrivo. Ricco il pacco gara e i premi di categoria, ottimo il ristoro.
Oltre ai vincitori i nostri bradipi coraggiosi che hanno affrontato il duro percorso sono Daniele Iossa, 7° di cat. Giovanni Cinquina, Francesco Pietrella, Mario Tempesta. Per le donne Edwige Nania che arriva un po provata 15a e 3a di cat.
I ragazzi felici e premiati non si sono lasciati scappare l’occasione per festeggiare con un bel pranzo in un ristorante locale, chi non ha gareggiato ha raggiunto il gruppo per condividere questo bel momento.

Altri hanno preferito il mare e quindi Ostia in corsa per l’ambiente. Qui quattro bradipi hanno affrontato la pineta e il gran caldo per portare a casa il risultato. Alessandro Reali primo tra i bradipi, seguito dai compagni di squadra, Adele Tortora e Francesco Russo.
Dopo chi ha potuto è andato al mare a rilassarsi.

Altri bradipi erano ancora in vacanza, c’è anche chi ha fatto i classici lunghi domenicali in un a Roma ancora semi deserta, l’importante è sempre correre come  un piacere e non come un lavoro. Su questo noi bradipi siamo tutti d’accordo.

 

 

108 Condivisioni