BETTONA CROSSING TRAIL

16 Condivisioni

salve ragazzi,

per la sezione Trail i nostri ormai navigati corridori rupestri ci hanno portato fino a Bettona, in Umbria. Le distanze erano tre. Una 50 km con un dislivello +2000, uno short trail di 20 km con un dislivello di 870 d+ e una distanza di 13 km con 600 d+.
Il nostro Ash decide per la 50km, gara molto veloce rispetto al Trail del Narciso e a quello di Pale precedentementi affrontati da Ash sempre in Umbria. La gara viene chiusa in ventiseiesima posizione su  atleti arrivati al traguardo, con un tempo di 6h16′. Ash non era in perfetta forma quindi si ritiene soddisfatto di quesdto risultato.
Francesca Erbi corre invece la 20km e chiude con forte ritardo perché la giornata è molto calda e questo ha avuto un impatto sulla sua prestazione. La gara  bella, i paesaggi avventurosi e in mezzo alla natura, tra  strade sterrate, bosco, sentieri, oliveti, in autonomia. In mezzo a questa meravigliosa natura il tracciato però si fa sentire negli ultimi km che sono a detta di Ahs micidiali con la risalita al paese. L’Umbria è una palestra a cielo aperto. Centinaia di chilometri di sentieri che collegano Borghi dalla bellezza e dalla storia millenaria. Soddisfa anche l’organizzazione, impeccabile, ristori, simpatia, balisaggio, ristoro finale nell’acccogliente piazza dove c’è anche la possibilità di fare masaggi e approfittare del pasta party.
Complimenti a voi e ora ci godiamo qualche foto.

 

  

16 Condivisioni