C’ERAVATE TUTTI.. MA PROPRIO TUTTI!

[social_warfare]

Siamo finalmente giunti alla chiusura del nostro anno agonistico, fatto di gare, PB, sorrisi, gioie, amicizia e divertimento, la mia parola magica.
Questo è il fantastico mix che ho cercato di professare con fatti, e parole, soprattutto parole, qui nei report, tutte le domeniche quando descrivo come sono andati i bradipi in gara. Di parole solitamente me ne escono poche, ma quelle poche sono il frutto della vostra risposta. Quelle che mi vengono su dal cuore e che mi hanno fatto alcune volte commuovere.

Venerdì 25 gennaio 2019, rimarrà scolpito nei miei ricordi. La vostra risposta è stata di vedervi tutti li seduti intorno ai tavoli, senza importanza di chi si aveva a fianco, siamo Bradipi e ci siamo amalgamati, presentati, conosciuti, e sentiti parte di un tutto: la nostra squadra Piano ma Arriviamo. Vedervi li tutti insieme, a prescindere dal tipo di tesseramento che avete scelto, è stata la conferma di aver fatto centro. Voi volevate esserci e io vi volevo tutti li. Questo è ciò che intendevo per creare un gruppo. GRAZIE A TUTTI.

La serata è scivolata via rapidamente, proprio per i motivi sopra citati, al punto che ci siamo ritrovati alle premiazioni, alla torta, alle foto. Unn grazie speciale al nostro amico Cotantino Sammarco che ci ha omaggiato di una fantastica cronistoria fotografica.
Noi ci abbiamo messo il cuore e tanta passione… anche voi.

W I PIANO MA ARRIVIAMO

di seguto una serie di foto della bella serata da BAFFO, con Costantino Sammarco

E’ ARRIVATO IL SENTITO MOMENTO DEI RINGRAZIAMENTI ALLE PERSONE SPECIALI

[social_warfare]

ragazzi…
Grazie per avermi dato un 2018 pieno di soddisfazioni, non in ambito di prestazioni, quelle sono niente…mi riferisco alla sfera personale.
Mi avete dato la vostra fiducia e avete creato un gruppo unito e stabile.
Ritrovarci la domenica è una festa, una vera gioia.. stare insieme per ridere scherzare, sentirsi aggregati, scambiarsi le proprie opinioni.
Grazie per quello che fate, grazie per avermi fatto realizzare tutto questo. È solo merito vostro se abbiamo tanta sintonia e voglia di stare insieme.
Grazie a tutti e grazie ai nuovi che entrano a far parte del nostro gruppo bradipi, dandoci fiducia, ma soprattutto consapevoli che da noi non conta la prestazione sportiva ma principalmente il gruppo e il divertimento.
Grazie di cuore per avermi dato tutto ciò, che in questo nuovo anno possiamo continuare sempre con lo stesso spirito.
Grazie grazie a tutti…vi abbraccio uno per uno orgoglioso di voi siete fantastici.

 

Avviso di convocazione di assemblea ordinaria

assemblea-ordinariaPMA
assemblea-ordinariaPMA

AVVISO DI CONVOCAZIONE
DELL’ASSEMBLEA dell’ Associazione Sportiva dilettantistica
PIANO MA ARRIVIAMO  

 

Sede legale in Roma, Via Muzio Scevola n. 64

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA

Gli associati sono convocati in assemblea ordinaria presso la sede legale sita in Roma, Via Muzio Scevola n. 64 il giorno 16 Aprile 2018 alle ore 16.00 in prima convocazione per deliberare sul seguente ordine del giorno:

  • Approvazione del rendiconto 2017
  • Linee programmatiche 2018

Si ricorda che, a norma dello statuto sociale, possono partecipare ed esprimere il voto gli associati maggiorenni in regola con il pagamento della quota associativa.

Qualora l’assemblea non dovesse validamente costituirsi in tale prima convocazione, si fissa fin d’ora la seconda convocazione per il giorno 17 aprile 2018 alle ore16.00, stesso luogo e con il medesimo ordine del giorno.

Distinti saluti

Roma 13/03/2018

Il Presidente
Minici Giuseppe

Ringraziamenti

Voglio dire due parole riguardo alla cena sociale presso il ristorante Il Garigliano.
Ieri sono stato molto contento perché ho visto un gruppo, ho visto persone che nn si conoscevano con l’entusiasmo e la voglia di conoscersi, di aggregarsi, e devo dire che questa è la cosa che mi ha colpito maggiormente. Sono molto contento di tutti voi in primis come persone, e solo dopo come come atleti, lo spirito che ci contraddistingue deve essere sempre questo: lo stare insieme bene.
Il mio pensiero è stato condiviso anche dal mio grande amico Martelli che ieri sera mi ha fatto l’onore di premiare gli atleti che si sonodistinti nella classifica del campionato sociale. Anche lui ha raccomandato a tutti gli amatori di non dimenticarsi che la corsa è soprattutto divertimento.
A questo punto non mi rimane che ringraziare tutti voi che avete fiducia in me, il mio staff che mi supporta aiutando la squadra col gazebo alle gare, con i compiti di segreteria che non sono facili, i nuovi arrivati e coloro che hanno confermato la permanenza nella squadra. A tutti voglio dire che il bello deve ancora venire!!

Grazie di cuore a tutti, orgoglioso di avere un gruppo così con la voglia di stare insieme…
W tutti i bradipi…

Roma Ostia Iscrizione agevolata! Ultimo giorno!

 

Hai tempo fino a giovedì 28 settembre alla mezzanotte per iscriverti alla RomaOstia 2018 alla quota agevolata di 27 euro!

 

L’11 marzo 2018 il percorso più veloce, quello da Roma al mare, ti aspetta per il Personal Best sulla Mezza Maratona.

Inizia ad allenarti e corri ad iscriverti su www.romaostia.it

Vuoi prenotare un soggiorno a Roma? Visita la sezione “Accomodation” del nostro sito: per te soluzioni con ottimo rapporto qualità/prezzo!

Se sei già iscritto alla gara non prendere in considerazione questo messaggio!

Image

Tanti auguri di buona Pasqua

Ragazzi vi faccio tantissimi auguri di una serena Pasqua! mi raccomando non perdete di vista gli allenamenti ma godetevi anche un bel pranzo in famiglia e un bel lunedì con gli amici.

Tantissimi auguri a tutti voi runners!

Il presidente

Maratona di Roma

Un grande in bocca al lupo a tutti i bradipi presenti all’evento più atteso della Capitale.

  • I nostri atleti presenti sono Giampiero Marcotulli, Claudio Medaglia, Paulo Felix Cossio La Rosa, Paola Marinelli, Aurora Giorgi, Patrizia Rocchi, Gaetano Gilardi, Paolo Giampabartolomei.

siamo con voi. dajeeeee
w i Bradipi!!

partenza-4122

La partenza della Maratona di Roma

Ecco Alcune curiosità sull’evento:

Sono 16.107 i Runners che si sono registrati alla 23ª Acea Maratona di Roma che si svolgerà domenica 2 aprile. Gli italiani sono 8.818, gli iscritti di altre nazioni 7.289 (131 paesi rappresentati inclusa l’Italia). Gli uomini sono 12.636, le donne 3.471. I disabili delle diverse categorie sono 72.
Analizzando i dati degli italiani, risultano rappresentate le 20 regioni e un totale di 1.741 comuni. Tra le regioni il Lazio mantiene il primato degli iscritti con 3.144, dei quali 2.807 da Roma.

Al secondo posto la Lombardia con 901 iscritti (374 da Milano e provincia), al terzo si conferma la Puglia con 604 iscritti. Sopra i 500 iscritti ci sono anche la Campania con 578, l’Emilia Romagna con 556 e la Toscana con 544.
Uno sguardo all’estero: la Francia rimane sempre la prima nazione per numero di iscritti, 1562. Al secondo posto rimane la Gran Bretagna con 765, al terzo risale dopo alcuni anni la Germania con 458, superando la Spagna a quota 432 iscritti. Le nazioni che hanno più di 100 iscritti sono 18.
Tra gli iscritti, 1.938 partecipano per la prima volta mentre 35 hanno portato a termine le precedenti 22 edizioni e risultano iscritti alla 23ª.

La categoria professionale più rappresentata rimane quella degli impiegati con 2.615 iscritti.
I più giovani in gara sono l’irlandese Cathal Doyle (nato il 20 gennaio 1998) e l’argentina Rocio Peluffo (nata il 27 marzo 1997). I più anziani sono l’italiano Angelo Squadrone (nato a Pisa il 21 febbraio 1929) e l’ungherese Tiborne Sztarenszky (nata il 12 aprile 1935).
Infine, il 2 aprile, 30 partecipanti compiranno gli anni.

6° Giro del Lago di Campotosto

Allora ragazzi una bella gita il 25 giugno a Campotosto per una giornata non solo di corsa ma anche per stare insieme tra noi e le persone del posto che con il terremoto hanno perso tutto ma non la voglia di combattere e vivere.
il Presidente
Giuseppe Minici

Un Giro del Lago speciale!

Il  6 Giro del Lago di Campotosto sarà sicuramente un giro del lago diverso. Il terremoto ha duramente segnato il nostro territorio il 18 gennaio. Impossibile anche solo pensare al futuro. Tante, troppe le esigenze del momento. Neve, crolli e crepe… soprattutto quelle del cuore. Il silenzio assordante di queste ultime sere contrasta ferocemente con i bellissimi e rumorosi ricordi legati al nostro piccolo e sperduto paesino nell’Alta Valle dell’Aterno. In un attimo di smarrimento ho pensato che adesso abbiamo bisogno di rumore. Rumore di voci, di risate lontane e di passi.

Non posso certo parlare e ridere da sola… ma correre si, quello lo posso fare. E allora corro, corro e sogno Campotosto di nuovo invaso da centinaia di scarpe e canotte colorate. Io riparto dall’unica cosa che so fare. Correre. Non vedo l’ora che arrivi il 24 giugno perché quest’anno ci sarò anche io a fare rumore con i miei passi.

Lucia

Qui sotto il video della passata edizione. la 5a