LA BOMBA! STORIA DI UN MATRIMONIO TRA RUNNERS

386 Condivisioni

Domenica 29 settembre, una di quelle giornate che difficilmente si dimenticheranno. Quelle giornate che iniziano bene, ove tutto scorre come in un film bello, quelli con una regia fina, in cui ci si capisce solo da uno sguardo. La Location è Colonna, anche lì l’organizzazione non ha lasciato nulla al caso. Volontari che ti indirizzano ai parcheggi, deposito borse, animatori e gonfiabili, speaker, banda musicale fotografi e “fatte un goccio al 9° km“, ma di questo parliamo dopo. Inoltre tanti premi e pacco gara con uva Italiana e vino dei Castelli. I nostri amici hanno pensato proprio a tutto, e quello che mancava  lo abbiamo portato noi,  i Piano Ma Arriviamo.

Poco prima delle 9,00 tutti presenti al gazebo, tutti in perfetta divisa bradipa, ma con qualcosa in più, gonnellini papillon cerchietti floreali, tutti con un tocco di enfasi gioiosa, perchè oggi si corre tutti insieme, una corsa lunga 10 km per accompagnare Peppe e Laura all’altare. Eh si, Miss e Mister Piano Ma Arriviamo convolano a nozze. Quale modo migliore per un runner di festeggiare correndo una gara con tutti gli amici intorno?
La nutrita truppa si mette in fondo al serpentone colorato per attendere il via alla corsa, i partecipanti totali sono più di mille, si passano gli ultimi minuti a ballare, a fare foto, il clima è esplosivo.
Parte la gara, e noi rimaniamo dietro facendo una corazza colorata intorno agli sposi. Certo non deve essere stato facile andare a circa 8 al km per molti di noi, ma il fine della presenza oggi era proprio questo.  Si passa tra i vigneti tra le stradine strette, nelle vie principali della bella cittadina, tutti ci sorridono tutti ci salutano, la banda si da parecchio da fare al nostro passaggio. Certo così abbardati su un percorso per niente facile si comincia a sudare, parecchio, chi si è messo camicia e pantaloni lunghi forse si è pentito. Ma la voglia di arrivare alla fine vince su tutto, anche sul caldo, la gara va avanti, c’è chi fa la spola per fotografare e filmare, c’è chi dirige questo gregge bislacco,  e intanto noi siamo arrivati all’ottavo km. La gara, quella vera,  ha già segnato i nomi dei primi arrivati, e noi aspettiamo i bradipi che dopo aver gareggiato si uniranno al gruppone. Siamo 67 e questa bomba verde si vede anche dalla luna. Una volta che anche i top runner sono con noi ci dirigiamo al famoso 9° km.  Ci attendono due preti e un cardinale, con sorpresa degli sposi si celebra un matrimonio a tutti gli effetti. Il cardinale legge promesse da mantenere. gli sposi accettano (è tutto filmato!) e alla fine si scambiano le scarpe. Si esulta, si scoppiano bombette lancia coriandoli, si applaude, ci si commuove.  La squadra è giovane, ma l’empatia e la complicità di tutti è veramente contagiosa. Come dicevamo al 9° km si beve vino, e l’occasione lo rende un atto dovuto.  Se possibile ancora più euforici e felici ci attende l’ultimo km, per fortuna quasi tutto in discesa. Ultima sorpresa all’arrivo, donne da una parte uomini dall’altra, si crea un arco e gli sposi attraversano insieme anzi qualcosa in più perchè Peppe prende in braccio la sua bella e varca il traguardo così, come un principe azzurro nelle migliori favole. Certo vedere in Peppe un principe azzurro fa un po soridere, lui piccolo nero e un po burbero, ma i suoi occhi ieri  parlavano d’amore, solo di quello, verso di noi, verso Laura, verso questa bella favola.  Chi lo conosce bene sa che persona sia, sempre pronto a dire che non c’è problema, sempre  ad accontentare tutti e noi ieri abbiamo voluto donarti nel nostro piccolo un qualcosa in cambio, per quello che ci dai. Laura non credete sia da meno, lei è la regista, quella che fa il lavoro sporco dietro le quinte, quella attenta ai dettagli, attenta a tutto, senza di lei  tutto questo non sarebbe realizzabile.
Certo questo è un traguardo ma anche un inizio, l’inizio di una storia d’amore iniziata 3 anni fa, celebrata come nelle favole in questo giorno fantastico sicuramente per noi Bradipi, ma anche per i tanti amici che si sono uniti a noi in questa giocosa passeggiata. L’affetto dimostrato da tutti fa capire che oltre alla corsa c’è molto altro.
Auguri cari ragazzi, ieri ci avete fatto sognare. ora sognate voi.
La squadra <3

Le altrei foto sono QUI

di seguito le foto, noi ieri non ci abbiamo nemmeno provato a fare i seri..

      

GRAZIE anche agli amici di LBM per il sostegno, in particolare ad Antonino Balzano che in camicia e cravatta ci ha accompagnato per tutto il tempo con la musica !

Il tutto è proseguito al pranzo presso l’agriturismo La Collina.
Da Colonna è tutto!!

386 Condivisioni