MEZZA MARATONA DE L’AQUILA, CECCHIGNOLA, CASTELNUOVO

150 Condivisioni

Eccoci Ragazzi

si parte molto presto per la prima edizione della Mezza Maratona de L’Aquila, tanto calore delle persone, che va a colmare il freddo mattutino. Il clima è pregno anche del forte significato che rappresenta correre in questi luoghi, in cui ancora si respira aria di post terremoto. Un sentito minuto di silenzio precede il lungo serpentone che conduce fino alla zona partenza. Purtroppo è mancato il tempo per il riscaldamento, si parte quindi con i muscoli freddi, che creano difficoltà ad affrontare la ripidissima discesa iniziale. La gara prende il suo ritmo, non senza alcuni piccoli strappetti, si passa in tutte le zone toccate dal sisma, in una cornice di colori autunnali che lasciano davvero senza fiato, e così, sfiatati si affronta la ripidissima salita finale, con pendenza del 7%. Giulio Conforti arriva 4° assoluto per poco, e 1° di cat. il nostro Lupo della Sila, nonchè Presidente, sempre controllando la gara,  si piazza 8° assoluto e 3° di cat. Daniele Iossa 16° assoluto e 7° di cat. Claudio Migliorati che sta rientrando alla grande 5° di cat. Antonio Fornari 9° di cat. Jacopo Pretolani gareggia affiancando un amico, a cui promette e mantiene il suo PB. Infine De luca, Di Bartolomeo, Pietrella e Cinquina,  concludono la classifica maschile. Valentina Rainone, Chiara Lepori e le nostre Twings, quella femminile. La massiccia partecipazione alla manifestazione ha esaurito le medaglie, pertanto qualcuno è rimasto senza, ma l’organizzazione provvederà alla consegna. Infine come è usanza bradipa, si è passati al post gara con birra arrosticini, e altri prodotti locali si è conclusa questa emozionante giornata.
Oltre alla bella giornata a L’Aquila molte altre strade sono state battute dai nostri bradipi. Parliamo della Corri alla Cecchignola, gara tortuosa e articolata, intorno alle Caserme della Cecchignola. I bradipi qui sono 7, con Matteo Noro 9° assoluto e 5° di cat., a seguire Schirripa, Primerano Mirachi, Celi, Mauro Masella, Elisei, e a difendere la bandiera rosa, la nostra instancabile Luisa Lombardi (9a di cat.), che sabato ha partecipato  anche al 3000 di Emilio con discreta soddisfazione.
Salendo a Rocca di Papa troviamo il nostro Massimiliano Capobianco che prende parte alla Maratonina delle Castagne, piazzandosi 9° di cat. su una distanza di 9,800mt.
Scendendo in Puglia, si corre la Ganten half Marathon, dove il nostro bradipo solitario, Gabriele Levi fa la sua bella figura in un atmosfera in piena estate nella splendida Bari.
A Fiuggi Terme nella Scorrendo tra le fonti altro bradipo solitario, Alessandro Reali corre la sua 10 km arrivando 5° di cat. La gara si presenta impegnativa, con due giri da 5 km e salite tostissime.
Tornado in zona, a Castelnuovo corre la nostra Carmela Fedele, prendendosi l’ 8° posto di cat. anche in questo caso, il percorso che si trova davanti la nostra atleta è impegnativo, soprattutto per il caldo clima estivo che ancora abbiamo in queste splendide giornate autunnali.
Dalla famiglia bradipa è tutto.

 

150 Condivisioni