NOANTRI E 5000 FAGNANI NUTRITION, GEMELLAGGIO MIDAS

162 Condivisioni

Ragazzi eccoci,

ancora qui, in questo week end in pieno Luglio,  a raccontare cosa hanno fatto di bello i nostri amici Bradipi, dove si sono cimentati in questo ventaglio di gare e manifestazioni che il panorama podistico ci offre.
Partiamo con la “Corsa de Noantri” alla XIII edizione. Tradizionale corsa nel cuore di Trastevere caratterizzata da un percorso ondeggiante con la salita di Via Dandolo e gran parte del percorso su sanpietrini, per finire con un bel rettilineo sul Lungo Tevere.
I bradipi che si sono dati appuntamento qui sono 9. Partenza ore 9.00 con meno caldo rispetto alle edizioni passate.
Coianiz prova a sciogliere le gambe dopo le lunghe distane percorse, con questa garetta nervosa, arrivando primo tra i bradipi, segue Massimiliano Celi, Claudia Luciani prima di categoria, Daniela Maratea e Gabriele Oliva ormai inseparabili. Ancora Marco Garonna Marina Ruffini Luisa Lombardi e Carmela Fedele. Finita la gara tutti in piazza a ritirare la caratteristica maglia.

Per chi non ha voluto gareggiare, ma voleva stare in gruppo, l’appuntamento era a Frascati, con  partenza a Villa Torlonia alle 8,15. Il gruppo Piano Ma arriviamo insieme al gruppo Midas di Fabrizio Centofante, (che ama in particolare i Trail) hanno dato vita ad un gemellaggio con lo scopo di condividere una passione comune, divertimento risate e tante foto.  Il percorso prescelto sale fino al Tuscolo ricalcando in alcuni punti il Trail delle Ville Tuscolane. Bellissimi scorci attraverso sentieri ombreggiati e una ricca colazione offerta dai padroni di casa a metà strada prima di riprendere la discesa. Ad attendere i bradipi oltre alla colazione anche anche maglia ricordo e sacche. Oltre a ringraziare pubblicamente Midas confermiamo che l’esperienza è da rifare.
Il pomeriggio al 5000 di Fagnani Nutrition, (gara Fidal in pista), precisamente presso stadio Paolo Rosi, Alessandro Reali, Giovanni Cinquina e Alessandra Bonadies hanno fatto il test sui 5 km. Il tutto in una cornice piacevole, con musica speaker e tanto tifo. Ottimo il recovery con crostatine e prodotti della Ethic sport.  Gara nata per avvicinare sempre di più il mondo amatoriale alla pista e porre l’attenzione alla sana alimentazione, che naturalmente non può non avere alla base il movimento quotidiano. I ragazzi si comportano bene, Alcuni (Reali) facendo anche un giro in più. Bonadies forse parte un po forte ma tenacemente finisce in buona posizione nella sua batteria. Stesso vale per Cinquina che a seguito di un imprevisto deve partire con la batteria successiva alla sua, (con tempi di accredito un po più bassi), ma questo ha fatto da stimolo regalando un PB sulla distanza. Avrebbe dovuto partecipare anche Silvia Velletrani, ma un infortunio domestico l’ha resa alla fine partecipe come pubblico ad incitare i compagni di  squadra.

Dalla Sicilia ci arrivano notizie da Felicia e Isidoro che tengono alto il nome dei bradipi arrivando 4° assoluto Isidoro e 7a assoluta su un percorso di 7,2 km a Monforte San Giorgio.

Ormai la certezza del gruppo è sempre davanti ai miei occhi, e questo mi riempie di gioia. grazie a voi tutti.

B R A V I S S I M I
         

162 Condivisioni